Papa Francesco fa freestyle con i Da Move

“Papa Francesco, in occasione dei 70 anni del Centro Sportivo Italiano, si è “esibito” in Piazza San Pietro insieme ai Da Move davanti a milioni di giovani e società sportive.”

Il 7 Giugno 2014 Piazza San Pietro (Roma) è diventata luogo di incontro tra Papa Francesco e gli atleti delle società sportive in occasione dell’anniversario dei 70 anni di CSI (Centro Sportivo Italiano).

CENTOMILA persone tra giovani sportivi, allenatori, dirigenti e famiglie sono accorse da tutta Italia per festeggiare insieme il mondo dello sport. Attorno a Città del Vaticano è stato allestito un enorme villaggio in cui si sono tenute partite, gare e incontri in cui i giovani si sono potuti sfidare, confrontare e divertire.

Il Papa è stata accolto con il grido di “capitano” e ha incitato gli atleti a perseguire i loro obiettivi: “E’ importante che lo sport rimanga un gioco” ha detto Francesco. “Se rimane un gioco fa bene al corpo e allo spirito. Vi invito non solo a giocare, ma a mettervi in gioco nella ricerca del bene, senza paura con coraggio ed entusiasmo. Non accontentatevi di un pareggio mediocre, date il meglio di voi stessi, spendendo la vita per ciò che davvero vale e che dura per sempre”.

Nel pomeriggio davanti a una gremita Piazza San Pietro i Da Move che hanno stupito il pubblico con il loro Freestyle Mix Show ricco di spettacolari schiacciate di Kam “Fly With Us” Kader e trick di basket e calcio freestyle di Fabrizio “Smallone” Palamara, Lorenzo “Aig Scream” Pinciroli e Lorenzo “Lukas” Bruzzese.

Coreografie e incredibili evoluzioni hanno fatto scaldare la folla fino all’arrivo del Papa, ma il vero spettacolo è stato il momento in cui i Da Move hanno coinvolto Papa Francesco insegnandogli il suo primo trick di freestyle: far girare il pallone sopra una matita, momento epico che ha fatto il giro del mondo.

Guarda il video e rivivi le emozioni di quel giorno: